Fondazione Sebastiano Crimi per lo studio,
la ricerca e la storia della farmacia in Sicilia

Il progetto #CasaFarmacia, è un progetto di Borse di Studio indirizzato a Studenti “fuori sede” di Farmacia e CTF iscritti in una delle tre Università siciliane: Catania, Messina, Palermo.

Lo studente “fuori sede”, rispetto allo studente “residente”, è gravato da maggiori spese ed è costretto ad affrontare difficoltà legate a motivi logistici e di trasporto che poco hanno a che fare con gli studi universitari.

L’obiettivo primario dello studente “fuori sede” è quello di completare gli studi quanto prima possibile per evitare di gravare sul bilancio familiare.

Il Progetto #CasaFarmacia è rivolto a studenti meritevoli di reddito medio-basso che, non avendo usufruito di particolari agevolazioni ad esempio quelle per accedere alla casa dello studente,  hanno avuto la necessità di prendere in  affitto appartamenti o stanze per studenti;  la Fondazione Crimi, a questi studenti  rimborserà € 100,00 di affitto mensile fino a 12 mensilità.

Criteri di ammissione

  • Regolare iscrizione in uno dei tre Atenei siciliani (Catania, Messina, Palermo)
  • Contratto d’affitto
  • Fascia di reddito inferiore alla 12°
  • Media ponderale 27/30 e 70% CFU oppure
    Media ponderale 26/30 e 80% CFU

I vincitori delle borse di studio #CasaFarmacia sono:

Sofia Bonsignore UNIPA

Giuseppe Barberi
Viviana Gianguzzo

Giuseppe Barberi
Maria Tindara Ignazzitto
Katia Rosselli

Viviana Gianguzzo
Giuseppe Barberi
Alba Triscari

Viviana Gianguzzo
Giuseppe Barberi
Alba Triscari

Ilaria Picone
Laura Panuccio
Alessia Lauricella

Regolamento Progetto #Casa Farmacia 

La Fondazione Crimi emette un bando per borse di studio di € 1200,00 per studenti “fuori sede”.

Entro il 30 Giugno di ogni anno possono presentare domanda di borsa di studio gli studenti di Farmacia e CTF, regolarmente iscritti in uno dei tre Atenei siciliani, Catania, Messina, Palermo, “fuori sede” con contratto di affitto,  appartenenti ad una fascia di reddito uguale o inferiore alla 12°, con una media ponderale, dell’ anno accademico precedente a quello della domanda, di 27/30 e 70% CFU arrotondati per eccesso o in alternativa con media ponderale di 26/30 e 80% CFU arrotondati per eccesso.

La domanda va corredata dai seguenti documenti:

  • Domanda di borsa di studio (scarica allegato)
  • Dichiarazione Sostitutiva dalla quale si evince che lo studente ha per l’anno accademico precedente a quello per cui fa la domanda una media del 27/30 e 70% dei CFU arrotondati in eccesso o in alternativa una media del 26/30 e 80% dei CFU arrotondati in eccesso (scarica allegato)
  • Copia del Regolamento Firmato per accettazione (scarica allegato)
  • Copia Contratto d’affitto
  • Copia Libretto universitario e/o Piano di Studi con voto
  • Copia Bollettino Tasse universitarie o qualunque altra documentazione dalla quale si evinca che lo studente è in una fascia di reddito inferiore alla 12°
  • Copia di Documento d’identità

La borsa di studio, in quanto erogata da ente di diritto privato, è cumulabile con altre erogate da enti di diritto privato o pubblico.

A parità di punteggio verrà considerata a) preferenzialmente  la maggiore  distanza tra il luogo reale di domicilio/residenza  e la sede universitaria dello studente b) la data della domanda.

Allegati

Scarica i files necessari alla presentazione della domanda di partecipazione: